Coro Monte Pizzocolo

Denominazione: CORO "MONTE PIZZOCOLO"
Sede: 25088 - Toscolano Maderno
Indirizzo: piazza Santa Maria di Benaco                                                                                                                                          Indirizzo postale: c/o Ignazio Vabai - Via Maclino, 76 - Toscolano Maderno
e-mail:

Web: www.coromontepizzocolo.it 
Contatto facebook: Coro Monte Pizzocolo
Direttore: Laura Toselli
Presidente: Ignazio Vabai

Il coro nacque, quasi per caso, per volontà di alcuni amici facenti parte dellAzione Cattolica e dell’Oratorio di Toscolano, nel 1964. Gianfranco Cavallini, primo direttore e uno fra i fondatori del Coro, racconta che nei primi anni Sessanta si incominciò a parlare col curato don Amato Bombardieri della possibilità di costituire un coro parrocchiale l’azione liturgica nelle feste più importanti dell’anno, rinnovando il piccolo coro femminile che si ritrovava attorno alla vecchia e stanca Suor Ermanna, ormai cieca, per le grandi solennità. Nacque un coro parrocchiale inizialmente solo maschile. Tra i cantori c’era anche un giovane impiegato della Cartiera proveniente dal Vicentino e amante dei canti di montagna. A poco a poco la sua passione fu condivisa da un solido gruppo di cantorie nell’inverno del 1963 si iniziò a provare anche canti della montagna. La prima esibizione pubblica fu nell’Ottobre 1964, per la festa dell’Oratorio, nel suo teatrino. L’anno seghìuente il Coro si allaccia al C.A.I di Salò, impegnandosi così in numerose esibizioni.

Nel 1969 il coro fu invitato a partecipare al 3° Concorso Nazionale Cori Alpini di Borno, ottenendo un buon piazzamento. SI scelse in quell’occasione di puntare soprattutto sull’amicizia più che sulla selezione dei coristi: nessuno sarebbe stato escluso, senza per questo rinunciare a tentare comunque di migliorare.

Dal 1969 al 1977 il Coro organizza, con cadenza annuale, una rassegna di canti della montagna alla vigilia della festa patronale di S. Maria di Benaco al cinema-teatro Astra, poi resosi indisponibile.

Memorabile fu, nel 1981 il concerto del coro Tre Pini di Padova diretto da Gianni Malatesta nella nostra chiesa parrocchiale

Dal 1973 il maestro Gianfranco Cavallini fu sostituito, causa impegni di lavoro, dal maestro Gianfranco Bosio che lasciò al coro il ricordo indelebile di un disco – e relativa cassetta – di ottima fattura, inciso nel 1979.

Dal 1981 al 1993 il coro tornò di nuovo ad essere diretto dal maestro Gianfranco Cavallini, che ebbe il merito di portare i suoi ragazzi, oramai diventati adulti, in due tournées in Francia negli anni 1986 e

1987, e a numeriìosi concorsi: il Concorso Nazionale di Vittorio Veneto nel 1989; i Concorsi Nazionali di Genova ed Adria nel 1990.

Il maestro Cavallini fu sostituito dal Maestro Marco Colagiacomo, diplomato col massimo dei voti in pianoforte al Conservatorio di S. Cecilia di Roma. Sotto la sua guida il Coro ha potuto compiere alcune “uscite canore”, tra cui Cinisello Balsamo, Melzo, Bassano del Grappa. Con il Maestro Colagiacomo, assai preparato in materia musicale, il coro ha avuto modo di ampliare notevolmente il proprio repertorio ed affinare la propria tecnica.

Dal gennaio 2007 il Maestro Colagiacomo ha lasciato, per impegni lavorativi e professionali, la guida a Laura Toselli che con fatica ma con tanta passione si dedica a quelli che lei chiama “i suoi ragazzi”, anche se ben pochi cantori, oramai, sono sotto la soglia dei quarant’anni… Laura, figlia di uno dei cantori fondatori del Coro, ha respirato la musica popolare fin da piccola e con gioia si è posta alla guida della compagine musicale. Nell’ultimo trimestre del 2007 il coro è stato seguito e diretto dalla Maestra Marcella Mandanici, ottima direttrice cui vanno i ringraziamenti di tutto il coro.

Da gennaio 2008 il coro è tornato nelle mani di Laura che spera di poterlo portare avanti ancora per un po’…